[ Poesia ] Volo con ali di carta

Arrivando, quel rondone

s’è insinuato tra i tetti,

sotto quel raggio di sole, ed ora,

chiama alla vita.

Vola con ali di carta

puntando verso nord, e sa

che nulla è impossibile,

anche se poi atterri nell’ombra.

Credici

nulla è impossibile alla luce

anche se nascosta

credici,

è come se tu,

avessi ancora paura delle distanze,

se avessi ancora paura dei viaggi

e dei fogli dove scrivevi

nomi delle strade consumate.

Volo col rondone

con ali di carta puntando verso nord

con tra i pensieri frammenti di te.

Cigolii di persiane che si schiudono al mattino,

come girasoli scricchiolanti,

come rondini gracchianti,

come soffi d’estate e

carezze di vento sconfinato tra le dita.

Volo con ali di carta

e vorrei essere quello sguardo che hai

quando apri gli occhi al mattino.

cotrozzilivio©2012

pic from: mshai.deviantart.com
Annunci

Un pensiero su “[ Poesia ] Volo con ali di carta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...