Il mestiere di vivere – #poesia

Rob Gonsalves
Rob Gonsalves

 

” Il mestiere di vivere “

S’è fermato il tempo

è sparita la luna

e le stelle chissà dove sono

 

Bussano alla porta

tu non aprire

ora finisci il tuo caffè,

sei qui perché le illusioni sono promesse

 

Sembra forse poetica tutta questa acqua

che inonda la terra scura?

e trasforma un tenero giglio

in una poltiglia

che poi s’abbandona inutile

al sole di chi vive?

 

L’abituarsi alle rotte, alla speranza

ma non coprono la distanza

che c’è tra un filo spezzato

e la vita ti resta in controluce

se hai pugni invece di mani

 

Chissà dove avete l’anima

se anima si chiama

voi che siete sicuri

senza lottare

voi che considerate possedere

più che amare

voi che vivete sicuri nelle

vostre tiepide case.

 

Ed ora la parola resta muta

crocifissa come carne,

le ossa si piegano

al silenzioso pianto

di chi non ha ancora vinto

 

La vita portata dall’aria e dal vento

odora di usato e di rimpianto

ma noi in un mattino acerbo

ci nutriremo di miele, follemente

mentre la chiaria crescerà placida

nei l’oceano dei silenzi.

cotrozzilivio©2016

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...