#poesia – L’elemosina.

image

     “elemosina col cappello logoro”

( per M.
perché ho solo le parole per te a natale. )

La città c’invade
il suo vento ci assomiglia,
nella sera di lacca
ch’esce dalla notte ocra
che pesa come una ragnatela
tu ti ci rifugi.

Squarci rimbombano
sul contorno dei monti,
la terra aspetta una tregua
e a te che fai ritorno lo chiedo
sotto una tettoia di cemento:
i miei occhi hanno il vuoto che gli lasci
e il silenzio dell’averti intorno?

Scalcia la sera
con la solita altalena di lacrime
nascoste dietro il vetro
La strada intorno brulica
il cielo è livido d’uragano
Un lampo e la notte
è lo tuo sguardo improvviso
che la vita mi hai ridato.

Ti sento respirare
so che forse è un abbaglio
chissà se tendo una mano
stanotte
con queste parole sconfinate
in  bilico su la soglia
se ne vanno via
e ci lasciano soli.

Al risveglio
la rugiada sui nostri sorrisi,
memorie alle pareti
e rimorsi appassiti.
Noi orfani della nostalgia
della buona novella
ferma all’ora delle stelle chiuse in una supplica
che tace.

Infine nascosti
in un mattino acerbo
ci nutriremo di miele
in una camera d’albergo d’inverno
d’una sera lunatica e folle
mentre la chiaria cresce placida ne l’oceano di silenzi
tornerò a tenere in mano
il mio cappello logoro.

cotrozzilivio@2014

… eccolo qua, anche questa volta, perso nella nebbia che avvolge questo paese arrivare il Natale. Mi guardo attorno e non riesco a vedere un futuro ne un desiderio.  Le luci lo so già brillano, i bambini sanno di dolci e la pianura sotto di me prova a scacciare la nebbia folle.

Questo 2014 sta scivolando via rotolando come pietra.
L.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...