#poesia – Impossibile scappare dalla Luna

tumblr_lf68p3ZnRN1qe0eclo1_r1_500

” Impossibile scappare dalla Luna “

fragile va la stella tremula

affonda nel crogiolo

dove posano le code le comete perdute

ed un vento lontano ritorna.

 

Mi sono perso per anni

fino a quel mattino che comparve sulla soglia

il suono come frutto proibito

solido ponte di pietra

credevo d’esser morto

investito dal tempo,

fa male ma ora ho il cuore più leggero.

 

Diluvia senza il minimo bagliore,

la notte scende dai scoscesi colli

con un muggito spaventoso.

Perché è buia la notte?

 

Ha urlato la bufera tutta la notte,

il vento è passato anche sotto le pietre

ed ora si vedono bene i cuori rotti

sui muri che consolano

sono sempre senza intonaco

come anime che brillano sbrecciate dalla vita.

 

Serve costruire strade alte

sopra le case senza curve,

senza filo spinato

di pietra bruciata.

 

C’è che mi manca

l’odore del rosmarino nei pensieri

i racconti che solo gli orsi sanno fare

e visito i dimenticati

gli riempio con l’inchiostro i sorrisi

e faccio compagnia agli errori di ortografia

sui cartoni dei mendicanti

perché è impossibile scappare dalla luna.

cotrozzilivio@2014

 

Annunci

2 pensieri su “#poesia – Impossibile scappare dalla Luna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...