Lettera di scuse a Francesca Mazzucato

Ieri, lo avrete notato, in questo blog è comparso a mio nome un racconto che non mi apparteneva: “Io sono femmina”

In realtà era stato scritto da Francesca Mazzucato nel 2002. Non doveva essere pubblicato perché faceva parte d’una mia memoria che s’era perduta tra i milioni di bit che affollano i miei archivi.

Non c’è stato intento di copiare o di tradire. Quel racconto mi fece innamorare di una forma di narrazione che ancor oggi cerco di far mia. Debbo alla Mazzucato molto più di quanto non potete immaginare. Considero la sua prosa un concime per le mie idee pari a quelli che solo un uomo aveva stimolato : Lucio Dalla.

Sono qui a chiederle pubblicamente e senza vergogna scusa per un errore ignobile che se fosse stato fatto a me mi sarei alterato molto più di quello che Francesca Mazzucato a fatto con me.

Ovviamente il racconto è per il momento stato cancellato e non verrà più riproposto su queste pagine. Non per vergogna ma solo perché non è mio, non l’ho pensato, vissuto e scritto ma solo letto e conservato tra le cose belle che trovo qua e la nel web.

Spero che perdonerai l’ardire d’uno sciocco umano che per aver accanto un poco del sacro fuoco ha rischiato di bruciarsi, signora Mazzucato.

Livio Cotrozzi.

Cori 6 agosto 2012

Francesca Mazzucato
Annunci

Un pensiero su “Lettera di scuse a Francesca Mazzucato

  1. Scopro oggi Cotrozzi grazie a twitter e alla sua genialata, leggo la lettera di scuse: ma SAPERE L’ITALIANO è diventato un optional, per potersi dichiarare “scrittore”??

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...