[ Poesia ] Sbriciolata è l’anima

Sbriciolata è l’anima

Il sole stamattina fa brillare le ombre,

ghiacciate e cristalline della notte

sparita tra sbuffi di nuvole.

Vedo dal basso tetti incappucciati,

dall’alto te che dormi ancora coperta di baci

e ricostruiscole scie delle gocce

alitandoci sopra la vita.

Sbriciolata è l’anima,

formicola il desiderio all’orizzonte

d’un mondo dismesso, incartato

in una nuvola bianca, troppo vicina,

ai tuoi piedi accantonata.

Calmo scende il raggio di sole.

rimbalza e s’infila, tra le pieghe del vento

e riscalda, lasciando il suo segno

sui muri e su le pietre.

Il vento poi si piega,

il sole s’accorse ch’era oramai sera

e nel andare incontro al tramonto,

le parole cambiaro no vestito e profumo.

Lui fece sogni bucati da spari a salve,

sotto la pelle nemmeno le vibrazioni

d’un cielo terso

Lei su questa città troppo cruda

provò a farsi dimenticare dalla neve.

Le nuvole, stanotte,

sorvoleranno, silenziose e macigne

scaricando stelle cristalline.

Cotrozzilivio©2012  

pic from: oldboy1985.deviantart.com


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...