[ Poesia ] Ora se ti parlo

Ora se ti parlo è perché non ho più desiderio ma freddo

quel vento gelido dei tuoi sogni, come te, si piega

quando incontra i solitari,

gli gira attorno,

gli alza i cappelli,

li sbeffeggia e fugge via

e tu non puoi più tenerlo nascosto

il calore che hai servirebbe qui.

Tu sai, quanto pesa il cielo, quanto resta dopo,

quanti occhi e lacrime, tu sai il perché resto nascosto,

anche ora che il fumo copre il resto di me

perché non ho trovato la forza per scomparire.

Ora se ti parlo è perché non ho più desiderio

ma arriva la sera e sarà inutile.

La luna ucciderà ogni speranza e vana resterà la voglia.

La notte non avrà per sempre ragione

perché per sempre non esiste,

puoi comandagli d’avvolgermi e straziarmi

ma non sarà per sempre.

Forse se scendesse la neve, ora,

sarebbe l’ultima coperta prima che il desiderio ti svegli.

Però la neve, senza di te,è solo bianca, è solo un fiocco di neve,

che una volta arrivato, si confonderà con gli altri,

esattamente come con i baci.

Ora se ti parlo è perché non ho più desiderio,

ma aspetterò, nascosto, ancora fino a domani,

che il resto poi torni e torni tu con il resto di me.

Infondo a cosa serve guardare il cielo di notte, per la luna?

Solo per veder balenare l’amore dai tuoi occhi

e rimanervi accecato?

eppure riesco a volerti ancora.

Ora se ti parlo è perché non ho più desiderio,

il profumo è lontano. La spezia, la nostra spezia.

Chiudo gli occhi e respiro te Azuleia

mentre calmo il raggio di sole, rimbalza e s’infila,

tra le pieghe del vento lascia il suo segno

e sui muri

e su le pietre

diventa sera.

cotrozzilivio©2012 tutti i diritti riservati

Work of: Katerina Bilabini
Annunci

3 pensieri su “[ Poesia ] Ora se ti parlo

  1. Ho provato un assaggio delle sue poesie su Rosebud-giornalismo online, e ho commentato
    già in quel sito. Ho letto la sua risposta. Ho cercato questo suo quaderno a righe e ne ho lette altre. Meravigliose! La gente crede che le poesie siano espressioni obsolete, non sa quanto siano ancora amate e cercate! Sono acqua lustrale in questo mondo inquinato nello spirito! Grazie per questo suo dono!

    Mi piace

      1. Vedo che sei passato al tu, allora rispondo anch’io allo stesso modo!
        Vorrei sottolineare che io non faccio mai complimenti, se non sono sentiti. Amo la poesia, qualcosa scrivo anch’io, forse più in prosa! Su Rosebud ci sono miei articoli, di solito aderenti all’attualità. Ma vado a stanare poesie moderne, che amo molto. Il vecchio stile non mi piace quello, per intenderci, che si aggrappa alla rima, alla metrica….preferisco le poesie che descrivono gli stati d’animo e dipingono un paesaggio immaginario, come questi versi:

        , La notte non avrà per sempre ragione

        perché per sempre non esiste,

        puoi comandagli d’avvolgermi e straziarmi

        ma non sarà per sempre.

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...