[poesia] Nella nuda nuvola

Suoni della vita

Sono i battiti del cuore

Come battiti delle ali

Che, dolci, rompono la monotonia della sera.

Suoni della vita

Sono quelli del respiro

Dopo aver corso sulla sabbia

Dopo aver dato un bacio

Dopo aver detto: Ti amo

E aver taciuto un po

Quante volte t’ho sognato

Dolce e soave

Come luce che l’anima tua è

Intirizzita di rugiada

Che al mattino accompagna

La danza timida del sole

E d’un filo d’erba

Sospinto dai sogni miei.

Quante volte ho sognato d’essere,

Uno di quei occhi di pezza

O la poesia del fiore sulla tua scrivania

Stella che nel cielo brilla.

Chissà quante volte ci saranno

Nella vita

Morte, dolore, sofferenza è amore.

Ci sarà un altro giorno

Che come di quelli appesi al muro

Arriverà e passerà

Come il vento

E di venti ce ne son molti

Ma quello che preferisco

E un poco me ne ingelosisco

È quello che soffia tra i capelli tuoi,

allora chiudo gli occhi e sogno

che il sole eclissi il mio cuore

come già alla luna fa.

Chiudo gli occhi e sogno ma

S’è alzata già, la luna,

e anche questa sera buio sarà.

Inutile è gridare

Parlare, guardare

Se non hai più vita

Se l’amore è volato via.

Lacrime io vedo,

Tra i capelli tuoi e sulle spalle

E prego il sole di rinascere presto

È troppo dolce che fa male

Amarsi e non dirlo mai e

Quella nuda nuvola va

negli occhi tuoi

Per morire.

Cotrozzilivio©2011 tutti i diritti riservati

pic from: cheesymonkeycrap.deviantart.com


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...